Architetto Luigi Baroli

«Luigi Baroli non è l’archistar-guru, e non è il designer mainstream., piuttosto è quel tipo di architetto di corte, maestro di cerimonia, gran ciambellano, che si dedica a un marchio e sovrintende l’universo azienda come un moderno Richelieu o un Mazzarino, stando dietro le quinte ma controllando tutto, e di fatto governando il regno per il Re Sole di turno, che incarna e rappresenta l’immagine del potere, mentre il cardinale ne è la sostanza».

Baroli in libertà di Leo Belotti per Dimore&Design.